BLS intende gestire la navigazione coprendo i costi con un nuovo modello commerciale

BLS vuole garantire la navigazione a lungo termine. I proventi dell’attività della navigazione non sono sufficienti a coprire gli investimenti in battelli, attracchi e cantieri navali. Al fine di creare una solida base finanziaria a lungo termine per la navigazione, ieri il consiglio di amministrazione di BLS SA ha deciso di attuare un nuovo modello commerciale. A tal riguardo, la navigazione si concentrerà sul suo core business – le corse di linea – con il quale genera la maggior parte dei suoi ricavi. Per affermarsi nel mercato turistico altamente competitivo e garantire posti di lavoro a lungo termine, sono necessarie una maggiore flessibilità e una maggiore indipendenza. In quest’ottica, BLS ha l’intenzione di costruire una società per azioni. La navigazione sta riducendo la sua flotta, in parte obsoleta, di quattro unità, arrivando a un totale di dodici battelli, al fine di abbattere gli elevati costi fissi. La flotta rimanente è in fase di sviluppo tecnico e di modernizzazione e dovrebbe attirare più passeggeri verso i laghi di Thun e Brienz. I due battelli a vapore «Blümlisalp» e «Lötschberg» rimangono una parte indispensabile della flotta. La raccolta di fondi per i due battelli a vapore intende professionalizzare la navigazione insieme all’associazione «Freunde der Dampfschifffahrt» per raccogliere più donazioni.

Per conseguire maggiori ricavi, BLS amplia l’offerta di servizi invernali su entrambi i laghi dell’Oberland e prolunga la stagione estiva sul lago di Brienz. A medio termine, BLS intende acquistare due battelli nuovi, multifunzionali ed ecologici con poco pescaggio per la navigazione invernale. Ciò consentirà di sostituire altri due battelli datati.

BLS fa affidamento sul sostegno finanziario del Cantone di Berna per l’acquisto dei due nuovi battelli. Per i circa 120 dipendenti si sta esaminando l’elaborazione di condizioni d’impiego indipendenti dal contratto collettivo di lavoro di BLS. Nessun posto di lavoro verrà tagliato. Al contrario, l’espansione della navigazione invernale porterà alla creazione di ulteriori posti di lavoro a medio termine.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.