DB Cargo compra 50 locomotive ibride Toshiba

Deutsche Bahn sta rendendo il trasporto ferroviario di merci ancora più rispettoso dell’ambiente. A seguito del riuscito studio di fattibilità sullo sviluppo congiunto di una nuova locomotiva ibrida, DB Cargo sta ora ordinando le prime 50 locomotive. La società noleggerà altre 50 locomotive. La preparazione dell’assemblaggio in serie delle locomotive inizierà nel 2021 presso il deposito di manutenzione di DB Cargo a Rostock. Le 50 nuove locomotive ibride sostituiranno 61 locomotive legacy e rientrano nella strategia “Strong Rail” di DB, che promuove la crescita nel trasporto merci su rotaia.

“Insieme a Toshiba, stiamo definendo gli standard in quella che è una tecnologia vitale per il futuro”, ha affermato Sigrid Nikutta, membro del consiglio di amministrazione e CEO di DB Cargo. “I loro nuovi sistemi di propulsione consentiranno ai nostri mezzi di manovra di funzionare in modo più efficiente sotto il profilo delle risorse, con un risparmio annuo di energia del 30% e un risparmio di carburante diesel di 1 milione di litri all’anno. Oltre a ciò, la tecnologia moderna renderà più facile l’uso dei veicoli per il nostro staff.”

Takayuki Konno, Vicepresidente senior aziendale di Toshiba Corporation e Presidente / CEO di Toshiba Infrastructure Systems & Solutions Corporation, ha dichiarato: “Questo è l’inizio di una brillante collaborazione. Toshiba è molto orgogliosa di progettare la sua prima locomotiva di smistamento europea per DB Cargo che combina europeo e elevati standard ingegneristici giapponesi. Il nostro Toshiba HDB 800 è dotato di tecnologie all’avanguardia tra cui il nostro sistema di batterie agli ioni di litio SCiB ™ , certificato da TUV Rheinland”

Oltre al consumo di gasolio notevolmente ridotto e ai minori costi di manutenzione, le locomotive ibride a batteria diesel offrono una maggiore qualità ai clienti grazie alla maggiore disponibilità media della flotta. Inoltre, i moduli batteria possono essere caricati tramite alimentatore esterno, aumentando ulteriormente la percentuale di energia rinnovabile utilizzata nel trasporto merci su rotaia.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.