Nuovo orario invernale di Trenitalia,le novità nelle Marche

Domenica 15 dicembre entra in vigore il nuovo orario invernale di Trenitalia, che sarà valido fino al 13 giugno 2010. Per quanto riguarda i treni nazionali in circolazione nelle Marche, la nuova offerta vede un incremento di confort e velocità sulla Linea Adriatica grazie all’introduzione graduale di nuovi treni Frecciargento ETR 700. Saranno 14 ogni giorno i Frecciargento in servizio sulla rotta Torino/Milano/Venezia – Adriatica, quattro in più rispetto ad oggi. I collegamenti Frecciargento percorreranno, tra Bologna e Milano, la linea Alta Velocità e questo consentirà un accorciamento dei loro tempi di viaggio fino a 30 minuti. Tra Ancona e Milano basteranno tre ore e 26 minuti, tra Pescara e Milano quattro ore e 39 minuti e tra Termoli e Milano cinque ore e 29 minuti.
Il percorso di inserimento graduale dei nuovi treni Frecciargento sulla Linea Adriatica sarà
completato entro giugno 2020, quando saranno ben 22 i Frecciargento in servizio tra Milano, Venezia e la costa Adriatica.
Confermati, infine, i sei Frecciarossa sulla rotta Adriatica: due tra Pescara e Milano, due tra Bari e Milano, due tra Torino, Milano e Lecce.
La nuova offerta dei treni regionali – definita con la Regione committente e finanziatrice del servizio – vede un potenziamento dell’offerta sulla direttrice Ancona – San Benedetto del Tronto – Ascoli Piceno con l’introduzione di 4 nuovi collegamenti:

  • Treno Regione 7016 Ascoli Piceno 17:08 – Ancona 18:50
  • Treno Regionale 7017 Ancona 17:10 – Ascoli P. 18:57
  • Treno Regionale 12065 Ancona 20:45 – Ascoli P. 22:32
  • Treno Regionale 12038 il sabato San Benedetto 04:32 – Ancona 05:37

Inoltre, per migliorare i collegamenti con l’Ospedale Regionale di Torrette e incentivare l’utilizzo del treno in luogo dell’auto privata, sono state incrementate le fermate ad Ancona Torrette sui treni 21666, 2134 e 21700. Allo stesso modo, sono stati avviati gli studi dell’offerta ferroviaria in vista dell’attivazione della nuova fermata di Macerata Università.
Al via inoltre l’orario cadenzato per i treni in partenza da Ancona Centrale: al minuto 05’ per Macerata/Fabriano, al minuto 15’ e 45’ per Pesaro/Rimini, al minuto 10’ i treni veloci per Ascoli e al minuto 45’ per San Benedetto. Migliorate anche le coincidenze ad Ancona tra i treni regionali e i treni a lunga percorrenza.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.