Il Gruppo FS Italiane per il risparmio energetico

Novembre è il mese dell’efficienza energetica, la campagna di sensibilizzazione sull’uso più consapevole e razionale dell’energia. Promossa e sostenuta dal Ministero dello Sviluppo Economico e da ENEA, l’iniziativa fa parte del progetto nazionale Italia in Classe A”, nato tre anni fa con l’obiettivo di coinvolgere la collettività sul tema del risparmio energetico. Ferrovie dello Stato Italiane aderisce a questa iniziativa, confermando il proprio impegno nella ricerca della massima efficienza energetica in ciascuna attività. Tutte le società del Gruppo FS lavorano allo sviluppo e alla promozione delle fonti rinnovabili, inserendo, ad esempio, esplicite richieste nei bandi di fornitura energetica o attivando impianti fotovoltaici di proprietà. Il trasporto su ferro, in particolare, ha una forte relazione con le energie rinnovabili: la rete ferroviaria in Italia, elettrificata quasi all’80%, consente di beneficiare in modo immediato e diretto della quota di rinnovabili che compone il mix di produzione di energia elettrica e che si attesta intono al 40%. 

Di fondamentale importanza è il raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica delineati dall’UIC, che intende ridurre del 60% i consumi specifici da trazione del settore ferroviario mondiale per il 2050 (anno base 1990) effettuando diagnosi ed efficientamento energetico negli impianti di manutenzione e sul patrimonio immobiliare, nonché intraprendendo attività di produzione in proprio da fonti rinnovabili.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.