MercinTreno 2019: attenzione puntata sulla sostenibilità

Sostenibilità al centro degli obiettivi del Gruppo FS Italiane anche per il trasporto merci. Mercoledì 30 ottobre si è svolta a Roma l’XI edizione del Forum MercinTreno, nato per promuovere un confronto tra tematiche e attori coinvolti nel settore, a cui quest’anno è stata dedicata particolare attenzione nell’evidenziare non solo i riconosciuti vantaggi del trasporto ferroviario, ma anche le criticità del comparto e le proposte per interventi migliorativi realizzabili in linea con le politiche europee volte alla riduzione di emissioni. L’impegno del Gruppo FS Italiane prosegue con la definizione di tre Obiettivi di lungo periodo (2030-2050), ovvero l’incremento dello shift modale oltre che per i  passeggeri, anche per le merci; aumento ai massimi livelli della sicurezza sulla rete ferroviariastradale e autostradaleriduzione delle emissioni di CO2 per diventare carbon neutral entro il 2050. La presenza al Forum MercinTreno ha consentito a FS Italiane, tramite la società Mercitalia Logistics, di ribadire l’impegno verso il trasporto green: tra gli esempi di progetti finanziati, quello delle  locomotive elettriche e dei carri di ultima generazione impiegati. FS Italiane è a prima emittente corporate a finanziare l’acquisto di materiale rotabile per il trasporto merci con green bond, e la prima emittente italiana ad aver ottenuto la certificazione dalla Climate Bonds Initiative (CBI), organizzazione no profit che promuove a livello mondiale la finanza sostenibile come strumento per contrastare i cambiamenti climatici. L’innovazione e la modernizzazione del sistema produttivo dovrà dunque avere tra i suoi punti fermi il passaggio di sempre più prodotti che viaggiano dal traffico gommato a quello ferroviario.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.