Francia: Île-de-France Mobilités ordina 409 autobus Biogas a IVECO bus

In occasione del recente Incontro nazionale dei trasporti pubblici (RNTP), Ile-de-France Mobilités annuncia l’assegnazione di circa 110 milioni di euro alla società IVECO Bus per la fornitura di 409 autobus a biogas. La consegna è prevista tra il 2020 e il 2021. “Questo nuovo ordine è importante per l’Île-de France Mobilités per due motivi. Innanzitutto, perché concretizza ulteriormente il nostro impegno senza precedenti nella transizione energetica per l’intera regione. Entro la fine dell’anno saranno stati ordinati 1500 autobus puliti, elettrici o a gas. Quindi, acquistando direttamente, Île-de-France Mobilités implementa nuovi standard di alto livello per il comfort di tutti gli utenti dei trasporti nella regione di Parigi, indipendentemente dal territorio”, ha dichiarato Valérie Pécresse, presidente dell’Île-de-France Mobilités e presidente dell’Île-de-France. In vista dell’apertura alla concorrenza e per la prima volta, Ile-de-France Mobilités realizza questa acquisizione di veicoli direttamente, senza passare attraverso i suoi operatori di trasporto. Questo nuovo approccio mira a standardizzare le attrezzature nella regione di Parigi, in modo che i viaggiatori possano beneficiare di autobus scelti con criteri di qualità comparabili su tutto il territorio. In qualità di membro del Public Transport Purchasing Central (CATP), Île-de-France Mobilités beneficia dell’esperienza di questa associazione specializzata e può controllare i costi di acquisto reali grazie alla massificazione dei volumi.

Île-de-France Mobilités ha scelto di aumentare la quota di autobus a biogas sulla propria rete. Questa comprovata tecnologia è stata soddisfacente in Île-de-France per diversi anni (ad esempio a Meaux) ma anche in molte regioni della Francia, a un prezzo competitivo. Inoltre la loro autonomia di oltre 400 chilometri rende questi veicoli particolarmente adattati alle linee della grande corona. Infine, l’uso di autobus a gas fa parte di progetti di recupero dei rifiuti (biogas) e si sta sviluppando nella regione, creando così virtuosi cicli ambientali a livello locale.

Questi nuovi autobus puliti, assemblati ad Annonay in Ardèche, saranno più silenziosi, dotati di aria condizionata, protezione video e porte USB per migliorare la sicurezza e il comfort dei clienti durante i loro viaggi.
Le consegne di questi autobus saranno concentrate in 10 centri operativi dell’Île-de-France, la cui conversione energetica è in corso (Villepinte, Saint-Ouen l’Aumône e Lieusaint …), nonché in quelli già dotati di stazione di alimentazione CNG (Meaux e Marcoussis).

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.