Il progetto della nuova linea tramviaria di Padova “SIR 3” affidato ad Italferr

Dopo le aggiudicazioni di metro Torino, metro Genova, tram Cosenza, tram Brescia, due linee metro Tashkent-Uzbekistan e la conclusione con successo del progetto di Metro Doha-Qatar, Italferr  si conferma leader e rafforza la propria posizione nel trasporto metropolitano e tramviario. Sarà Italferr, la Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, a guidare il pool di progettisti, costituito da Erregi, SDA Progetti e Pini Swiss, durante la fase di progettazione definitiva e di coordinamento per la sicurezza del nuovo sistema urbano “SIR 3” di Padova. Una seconda linea tramviaria per la città veneta, di circa 5,4 km con 13 fermate, con capolinea in corrispondenza della Stazione ferroviaria di Padova Centrale da cui prosegue verso Sud/Est fino a connettersi con la Tangenziale Sud a Voltabarozzo, adottando tecnologia Translohr già impiegata per la linea SIR 1 in esercizio dal 2007. Il progetto dovrà essere consegnato entro 90 giorni alla Stazione Appaltante APS Holding – Società interamente controllata dal Comune di Padova, soggetto attuatore di tutte le fasi di progettazione e realizzazione del “SIR 3”.

Un’importante referenza che qualifica Italferr sempre più a livello nazionale e internazionale nel settore urbano/metropolitano su ferro, ritenuto di interesse strategico nell’ambito di una diversificazione dei trasporti

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.