Siglato protocollo d’intesa per eliminare quattro passaggi a livello a Castelleone

Eliminazione di quattro passaggi a livello nel territorio comunale di Castelleone (CR), sulla linea ferroviaria Cremona – Treviglio e realizzazione delle relative opere sostitutive. È quanto previsto dal protocollo d’intesa firmato dal Sindaco del Comune di Castelleone, Pietro Fiori e dal responsabile del Programma Soppressione Passaggi a Livello di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), Marco Marchese. Il protocollo prevede l’eliminazione per fasi dei quattro passaggi a livello, partendo da quelli di Pradazzo, Valseresino e Le Valli, attraverso la realizzazione del sottopasso carrabile e ciclopedonale per Le Valli-Fiesco e di un sottopasso ciclopedonale per Pradazzo. RFI e Comune si impegnano a reperire le risorse necessarie a garantire il proseguimento delle attività. Il progetto, particolarmente importante per il territorio, permetterà di ricucire il tessuto urbano e migliorare la viabilità e la qualità di vita dei cittadini di Castelleone e delle zone limitrofe. Vantaggi anche per il traffico ferroviario, in particolare in termini di maggiore regolarità della circolazione.

Il protocollo d’intesa è solo l’inizio, un primo passo direi storico per Castelleone – dichiara il Sindaco di Castelleone –  che si impegnerà con la consueta determinazione nel reperire i fondi necessari. Un ringraziamento a Rete Ferroviaria Italiana per la realizzazione dello studio di prefattibilità, che prevede l’avanzamento del progetto in quattro fasi che potrebbero agevolare i relativi finanziamenti da ripartire allo stesso modo.”

Il costo complessivo stimato dell’investimento supera i 12 milioni di euro.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.