Torino, presentati i nuovi bus extraurbani GTT Iveco “Crossway”

Giovedì 8 agosto sono stati presentati ufficialmente i nuovi bus che saranno utilizzati sulle linee extraurbane di GTT.   I 41 nuovi autobus Crossway, con motorizzazione Euro 6 e garanzia completa di 5 anni, sono stati forniti dal gruppo Iveco. L’investimento complessivo è di circa 9 milioni di euro: questo importo è finanziato per il 50% dalla Regione Piemonte e per il 50% da GTT. I nuovi veicoli Iveco rappresentano un’evoluzione dei classici veicoli per il servizio extraurbano, soprattutto perché – sull’esempio dei mezzi urbani – hanno il pavimento ribassato senza gradini, in modo da facilitare la salita e la discesa dei passeggeri. I Crossway trasportano 45 persone sedute e 32 in piedi. Un posto è dedicato alle carrozzine delle persone con disabilità motoria. Per l’accesso delle carrozzine gli autobus sono dotati di pedana manuale. Le vetture sono dotate di aria condizionata e impianto di videosorveglianza a circuito chiuso. I Crossway sostituiranno autobus a motorizzazione diesel Euro 2. Rispetto ai bus con classificazione “Euro 2” permetteranno la riduzione delle emissioni di ossidi di azoto (NOx) del 98%, del particolato dell’88% e del biossido di carbonio (CO2) del 22%. Inoltre un risparmio di carburante pari al 21,6 %. Grazie agli ultimi acquisti di bus sia urbani sia extraurbani, tra cui i nuovi Iveco Crossway, l’età media della flotta GTT scenderà sotto gli 11 anni. Le vetture saranno impegnate prevalentemente sulle linee di Alba, Ivrea e Rivarolo.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.