Thalys: ottimo primo semestre che prevede dati di frequenza record per l’estate

Con 3 nuove destinazioni, Marne-La-Vallée, roissy-Charles de Gaulle e Bordeaux, Thalys segna un ottimo primo semestre 2019 con un traffico in aumento del +4,8%. Inoltre, fin d’ora, l’estate si annuncia molto promettente! Parigi-Bruxelles ha il vento in poppa. La crescita è sostenuta in particolare dalla strada Parigi Bruxelles, sia sul lato dei treni rossi che di IZY, il treno low-cost di Thalys che visualizza +22% di passeggeri trasportati in questo semestre tra le capitali francese e belga. Questa dinamica riguarda tutte le categorie di viaggiatori, professionisti che adottano sempre più la soluzione-treno per la sua velocità e i suoi servizi, ai viaggiatori per il tempo libero attratti dalle destinazioni settentrionali. Per l’estate le vendite sono già in aumento del 13% rispetto all’estate scorsa! Partendo dai Paesi Bassi e dal Belgio, le vendite segnano il successo del nuovo collegamento verso Disneyland Paris.  Nell’altro senso, annunciano anche una tendenza dei vacanzieri francesi a lasciarsi tentare dalla dolcezza delle capitali Dal nord. Si annuncia così una forte progressione delle clientele famiglie (+26%) e giovani (+24%) a bordo dei treni rossi quest’estate, mentre IZY, il treno verde, prevede un traffico in crescita di quasi il 40% grazie ad un aumento di capacità rispetto alla scorsa estate

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.