Stadler continua a crescere nell’estremo nord: contratto per oltre 100 treni in Norvegia

Vy e Stadler hanno firmato il contratto per la manutenzione di oltre 100 treni. Si tratta di unità FLIRT costruite da Stadler. Le unità multiple elettriche a cinque carrozze operano principalmente nella grande area di Oslo. Lo scopo del lavoro include il servizio completo – manutenzione preventiva e correttiva – escluse le revisioni dei carrelli. Il contratto sarà valido fino alla fine del 2024, comprese le opzioni, e rappresenta un valore dell’ordine di quasi 100 milioni di franchi. In termini di dimensioni della flotta, l’ordine da parte dell’operatore ferroviario norvegese Vy è il più grande ordine di assistenza mai ricevuto nel crescente segmento di servizi e componenti. Questo successo in Norvegia aumenta il numero di treni FLIRT in manutenzione a 620 unità, ovvero il 40% di tutte le unità FLIRT vendute. Con il servizio completo di Stadler, non solo aumentano la disponibilità, l’affidabilità e il funzionamento in sicurezza, ma sono richieste meno unità di riserva dagli operatori di flotte.

L’ordine di Vy è l’ultimo della serie dei recenti successi di Stadler nei paesi nordici. In Svezia, Stadler ha acquisito Swedtrac, una società specializzata nella modernizzazione, da Knorr-Bremse all’inizio del 2018. Sempre in Svezia, 33 treni a quattro piani sono in costruzione per Transitio. In Norvegia, così come i treni Vy, i tram VARIOBAHN sono in servizio a Bergen. In Danimarca, ogni giorno i passeggeri di Aarhus viaggiano su tram VARIOBAHN e TANGO costruiti e gestiti da Stadler. Inoltre, Stadler consegnerà 16 tram a Odense.

Tormod Gjermundsen, Vicepresidente di Vy tog, ha commentato il contratto aggiudicato a Stadler: “Le nostre esperienze e la collaborazione con Stadler come produttore di treni è molto buona. Tutti i treni sono stati consegnati in tempo, con un’alta qualità e con Stadler che risponde ai nostri bisogni. Le nostre aspettative sono quindi elevate e non vediamo l’ora di continuare questa buona cooperazione anche quando si tratta di manutenzione del treno”.

Jürg Gygax, responsabile della divisione servizi di Stadler, a sua volta ha reagito al successo di oggi: “Siamo molto soddisfatti di questo ordine e dell’espansione della nostra presenza in Scandinavia. Faremo tutto il possibile per aumentare ulteriormente la disponibilità della flotta Vy, che è già di alto livello, migliorando così la puntualità e la soddisfazione del cliente per i passeggeri Vy”. Stadler eseguirà i lavori di manutenzione nei depositi in affitto.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.