Linea ferroviaria Casalecchio-Vignola: esondazione Rio Sant Almaso , situazione della stazione di Crespellano

Dalle ore 18,40 di ieri 19 maggio la linea ferroviaria Casalecchio-Vignola è interrotta a causa dell’esondazione del Rio Sant’Almaso nei pressi della stazione di Crespellano.
A quell’ora, infatti, il Regolatore della circolazione dei treni ha constatato situazioni di allarme di apparecchiature della stazione di Crespellano in quanto sommerse dall’acqua fuoriuscita dal torrente in piena, che attraversa la linea ferroviaria in prossimità della punta scambi della stazione lato Casalecchio.
Gli agenti reperibili comandati sul posto hanno confermato la complessità della situazione.
Solo al mattino di oggi 20 maggio si è potuto intervenire sulle apparecchiature elettriche che governano la circolazione dei treni ambito stazione e del passaggio a livello.
Sono in corso di sostituzione le casse di manovra dei deviatoi, la pulizia delle cassette terminali dei circuiti di binario e delle casse di manovra del passaggio a livello, a cui seguiranno tutte le verifiche necessarie ad accertare il regolare funzionamento degli impianti. E’ anche in corso l’aspirazione dell’acqua dall’interno del sottopasso pedonale e dalle fosse degli ascensori.
Il ripristino della circolazione treni è previsto già  con il primo treno di domani 21 maggio, mentre sarà più lungo il tempo di riattivazione dell’ascensore della stazione. Ovviamente sull’argomento seguiranno informazioni aggiornate. 
Attualmente la circolazione ferroviaria si attesta alla precedente stazione di Via Lunga e gli autobus sostitutivi effettuano la spola tra Via Lunga e Vignola.
Data la straordinarietà della situazione i viaggiatori sono tenuti ad osservare le informazioni diramate a mezzo altoparlante ed a consultare i siti FER e TPER.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.