Stazione AV Mediopadana: l’Emilia in un touch wall

Le stazioni sono luoghi in cui ci si incrocia, si fanno progetti, ci si lascia suggestionare da un’idea o da un’immagine improvvisa che passa davanti agli occhi e magari, in attesa di un treno, ci si guarda intorno per capire qualcosa di più del posto che ci circonda. Per questi motivi Regione Emilia-Romagna, Comune di Reggio Emilia e Destinazione Turistica Emilia, hanno individuato proprio nella stazione Alta Velocità di Reggio Emilia il luogo ideale per la collocazione di un touch wall, ideato con lo scopo di illustrare in maniera innovativa e coinvolgente le eccellenze di un territorio che vede le province di Parma, Reggio Emilia e Piacenza alleate nel nome dell’unicità e della valorizzazione di esperienze autentiche sul piano del gusto, della natura e della cultura.

Già sperimentata nello spazio dell’Emilia Romagna all’EXPO 2015 di Milano, la soluzione tecnologica e comunicativa è uno strumento di promozione e conoscenza perfetto. Le modalità “esplorative” proposte dalla grafica del touch wall consentono di navigare agevolmente attraverso questa ricchezza territoriale unica, ricreata in maniera da solleticare la curiosità e favorire una percezione simile a quella di chi si ritrova a viaggiare fisicamente attraverso i luoghi contemplati nei percorsi suggeriti. Il monitor consente una fruizione multi-touch così da essere utilizzato da più persone nel medesimo momento, in più lingue, accessibile anche a persone disabili.

L’installazione del touch wall all’interno della stazione Reggio Emilia AV Mediopadana è frutto di una convenzione fra Destinazione Turistica Emilia e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane). Quest’ultima, in continuità con un’esperienza analoga nella stazione AV di Bologna, ha messo a disposizione i propri spazi per ospitare questo moderno e accattivante strumento interattivo di informazione.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.