RFI, stazione di Monfalcone: binari per treni merci da 750 metri

Sono stati completati, con due anni d’anticipo rispetto agli impegni europei, i lavori per l’adeguamento dei binari della stazione di Monfalcone al cosiddetto “Modulo 750”, aumentando così la lunghezza che possono raggiungere i treni merci in circolazione.
La stazione di Monfalcone è collocata su due dei Corridoi TEN-T individuati dall’UE: il Baltico Adriatico (porti del Baltico – porti dell’Adriatico) e il Mediterraneo(Madrid/Alemria – Budapest). Negli anni scorsi sono già state adeguate le stazioni di TarvisioCarnia e Tarcento, nel 2019 si procederà con la stazione di Gorizia. Con quest’ultimo intervento sulle linee ferroviarie del Friuli Venezia Giulia potranno circolare ed essere inoltrati verso i valichi di Austria e Slovenia i convogli merci lunghi fino a 750 metri, con sagome e pesi assiali negli standard dei Corridoi di rilevanza continentale.

L’investimento di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) è stato di 2,1 milioni di euro.

Share Button

Lascia un commento