Alstom fornirà nuovi treni regionali a CFL in Lussemburgo

Alstom si è aggiudicata un contratto per la fornitura di 34 treni regionali a due piani ad alta capacità dalla gamma Coradia a CFL, Société Nationale des Chemins de Fer Luxembourgeois, operatore nazionale del Lussemburgo, per un totale di circa 360 milioni di euro. La nuova flotta comprenderà treni da 80 metri e 160 metri da consegnare dal dicembre 2021 in poi. I treni, che saranno in grado di raggiungere una velocità massima di 160 km / h, funzioneranno sulla rete nazionale, così come in Belgio e in Francia.

“Siamo lieti di aver conquistato la fiducia di CFL per la fornitura di una soluzione di trasporto affidabile, energeticamente efficiente, sicura e confortevole per i loro passeggeri. Il nuovo treno che offriamo è una concentrazione delle ultime innovazioni dalla nostra comprovata piattaforma Coradia. Con una capacità totale di oltre 15.000 posti, questi treni consentiranno a CFL di trasportare in sicurezza più passeggeri, migliorando la mobilità e l’accessibilità in tutto il Lussemburgo “, ha dichiarato Gian Luca Erbacci, Senior Vice President Europa di Alstom.

“Tecnologia collaudata e allo stesso tempo un treno pronto per il futuro – questo è ciò che Alstom sta offrendo a noi e ai nostri viaggiatori. Attendiamo con impazienza la cooperazione nei prossimi anni. I nuovi treni sono necessari per la sostituzione del materiale esistente e per soddisfare il significativo aumento previsto dei passeggeri che si recano in Lussemburgo. “Ha dichiarato Marc Wengler, CEO di CFL.

I treni per CFL vantano le ultime tecnologie che offrono la migliore esperienza possibile ai passeggeri e al personale CFL. Sono dotati di aree spaziose e ben illuminate per la lettura e il riposo, aree per biciclette, nonché servizi igienici dedicati e aree per le persone con mobilità ridotta. I treni sono dotati di WIFI e illuminazione a LED. Presentano un facile accesso per un rapido flusso di passeggeri e sono dotati di un sistema dinamico di informazione per i passeggeri. Tutti gli autobus sono dotati di telecamere di sicurezza per aumentare la sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio. I treni soddisfano i più elevati standard di interoperabilità e saranno equipaggiati con sistemi ERTMS (ETCS livello 2-baseline 3) e TBL1 +.

I nuovi treni per CFL appartengono alla gamma di treni modulari Coradia di Alstom, che vantano oltre 30 anni di esperienza. Oltre 2.300 treni Coradia sono attualmente operativi in 9 paesi europei, oltre che in Canada.

I treni sono progettati e sviluppati presso il sito Alstom a Valenciennes (Francia) da un team internazionale di esperti di sei diverse nazionalità. Saranno prodotti presso il sito Alstom a Barcellona (Spagna). Tra gli altri siti europei coinvolti nel progetto figurano Charleroi (Belgio), Reichshoffen, Tarbes, Ornans, Villeurbanne (Francia), Savigliano (Italia) e Salzgitter (Germania).

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.