Spagna: Renfe ha raggiunto un risultato di 62,4 milioni di euro nei primi nove mesi del 2018

Renfe ha ottenuto un risultato di 62,4 milioni di euro nei primi nove mesi dell’anno. Il rapporto presentato al Consiglio di Amministrazione della società dal presidente, Isaías Táboas, offre un risultato inferiore del 5,4% rispetto a quello ottenuto nello stesso periodo del 2017, a seguito dell’aumento delle spese. I ricavi complessivi di traffico della società hanno raggiunto i 2.697 milioni di euro, con un incremento del 14% rispetto allo stesso periodo del 2017, trainato dalla crescita dei ricavi da titoli di passeggeri (+ 3,2%), di compensi per i servizi pubblici (+ 48%) e gli accordi con le comunità autonome (+ 32%).

Per quanto riguarda le spese, sono aumentate del 15,7%, come conseguenza dell’aumento delle tariffe che Renfe paga ad Adif per l’utilizzo di stazioni e infrastrutture, fino a 924 milioni rispetto a 619 milioni nello stesso periodo del 2017 In totale, le spese operative di Renfe erano comprese tra gennaio e settembre a 2.569,75 milioni di euro.

In termini di EBITDA, si attesta a 362,23 milioni di euro, il 3,6% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per quanto riguarda i dati operativi, Renfe Operadora è cresciuta del 4% nel numero di passeggeri, oltre 372 milioni i  più.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.