Ucraina,condannati tre cittadini di Odessa per furto di binari

Si è conclusa con una condanna la vicenda di tre abitanti di Odessa  che nel mese di febbraio di quest’anno avevano  smantellato linea ferroviaria a Belgorod-Dniester. Prima dell’arrivo di agenti delle forze dell’ordine i tre ladri erano gia riusciti a rimuovere una lunghezza di 12 metri di binari. L’impresa ha provocato danni alla proprietà di quasi 5.500. UAH. Per appropriazione indebita di materiale Uz ciascuno dei detenuti e stato condannato a tre anni di reclusione con un periodo di prova di un anno. Inoltre, l’imputato dovrà pagare le spese processuali e coprire i danni alla società. L’amministrazione ferroviaria e ricorda ancora una volta che l’interferenza non autorizzata nel trasporto ferroviario comporta responsabilità penale ed amministrativa per i trasgressori e crea una minaccia diretta per la sicurezza del traffico ferroviario, i passeggeri e il personale.

 

 

Share Button

I commenti sono chiusi