Il collegamento ferroviario tra Kiev e l’aeroporto internazionale Boryspil può essere aperto a fine novembre

L’attesissimo collegamento ferroviario  alta velocità tra l’aeroporto internazionale di Boryspil e il centro di Kiev potrebbe entrare in servizio entro la fine di novembre, secondo il ministro delle infrastrutture ucraino Volodymyr Omelyan. Il lancio del servizio navetta per la città era previsto all’inizio di dicembre, ma Omelyan ha commentato il 22 ottobre scorso che il progetto era sia in anticipo rispetto al previsto, sia sotto budget, con spese finora inferiori a UAH 600 milioni, significativamente inferiori al costo iniziale previsto di UAH 800 milioni.

Il collegamento ferroviario renderà la capitale ucraina considerevolmente più accessibile per i viaggiatori internazionali. L’Ucraina sta vivendo una rapida espansione dei servizi di volo e l’arrivo di nuovi vettori europei. Il lancio di un collegamento ferroviario diretto tra l’aeroporto principale del paese e il centro di Kiev ridurrà significativamente la congestione stradale e migliorerà l’accesso all’aeroporto. Il servizio passerà direttamente dalla stazione centrale di Kiev all’aeroporto internazionale Boryspil con un tempo di percorrenza stimato di 35 minuti e sarà svolto da nuovi treni realizzati da Pesa. 

Share Button

I commenti sono chiusi