Trenitalia prima nella gara bandita dalla Regione Valle d’Aosta per il servizio ferroviario regionale

Trenitalia si è aggiudicata la gara bandita dalla Valle d’Aosta per l’affidamento del servizio di trasporto regionale su ferro per un periodo di 5 anni (prorogabile di ulteriori 5) e per un importo complessivo di 179 milioni di euro. Trenitalia, primo operatore nazionale nel trasporto passeggeri ferroviario, ha preceduto in graduatoria la società Arriva Rail del Gruppo tedesco DB.La gara è stata aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e Trenitalia ha ottenuto il miglior punteggio, distanziando l’altro concorrente di oltre 9 punti e confermando, ancora una volta, i livelli di eccellenza qualitativa e di efficienza raggiunti negli ultimi anni.

L’appalto, avviato con la pubblicazione del bando di gara in data 1 settembre 2017, riguarda i servizi ferroviari sulle tratte Aosta/Torino, Aosta/Ivrea e, non appena sarà riaperta la linea, anche sulla Aosta/Pré-Saint-Didier, per un totale di circa 1.650.000,00 km annui di servizio, con un importo a base d’asta di 86 milioni 785 mila 895,26 euro per i 5 anni, ed un valore totale di 179 milioni 235 mila 895,26 euro nel caso di proroga di ulteriori 5 anni.Il nuovo contratto prevede l’utilizzo dei nuovi treni bimodali, l’integrazione tariffaria, l’apertura di numerose biglietterie ed un sistema di informazioni in italiano, francese ed inglese.L’operatività del nuovo contratto è prevista per il dicembre 2019.

Share Button

I commenti sono chiusi