Lituania: al via Piano di ristrutturazione delle ferrovie nazionali AB Lietuvos geležinkeliai

L’operatore ferroviario nazionale lituano AB Lietuvos geležinkeliai subirà un processo di modernizzazione complessiva. Il piano è stato approvato dal Governo, sulla base di proposte elaborate dal Ministero dei trasporti e delle comunicazioni.

LG sarà riorganizzata in divisioni separate per passeggeri, merci e infrastrutture, tutte controllate da una holding che deterrà la proprietà al 100%.

Il ministro dei trasporti e delle comunicazioni Rokas Masiulis ha affermato che il piano di ristrutturazione è basato sul modello tedesco ed è stato scelto “in conformità con le partiche internazionali più avanzata”.

“La riforma – ha affermato inoltre – non è drasticamente radicale e proteggerà le strutture di importanza strategica per la sicurezza nazionale. LG rimarrà completamente sotto il controllo dello stato, ma sarà più trasparente, finanziariamente stabile e facile da controllare”.

Share Button

Lascia un commento