Stazione di Brescia: ultimati i lavori in via Sostegno

Ultimati nei tempi previsti i lavori di riqualificazione di via Sostegno, la nuova porta di accesso Sud alla stazione ferroviaria di Brescia che favorirĂ  lo sviluppo urbanistico cittadino.Sessanta le maestranze impegnate – di Rete Ferroviaria Italiana e ditte specializzate – negli interventi di miglioramento dell’accessibilitĂ  della stazione per il traffico proveniente dai centri periferici e dai quartieri meridionali della cittĂ , oltre che dai grandi assi autostradali. Realizzate nuove e ampie aree in prossimitĂ  degli ingressi, adibite a spazi per i pedoni e per la sosta delle auto, 60 posti di cui tre per persone disabili, due per car sharing e due per auto elettriche.

Nello specifico, è stato demolito il muro di recinzione e sono stati realizzati un ampio percorso pedonale lato Nord e uno ciclo-pedonale lato Sud; rifatto il tratto di strada tra via Privata de Vitalis e cavalcavia Kennedy; realizzate isole spartitraffico, una rotatoria, nuovi arredi urbani e un nuovo impianto d’illuminazione pubblica; alcune aree sono state dedicate al deposito biciclette – con 48 parcheggi per bici – e ai servizi bike sharing di  Bicimia, con 12 stalli per biciclette. Investimento complessivo 1,5 milione di euro, di cui 1 milione a carico di Rete Ferroviaria Italiana e 500mila euro del Comune di Brescia.

Share Button

Lascia un commento