Albania: si apre la competizione per il progetto ferroviario Tirana-Durazzo-Rinas

La direzione generale delle ferrovie albanesi ha aperto la corsa per la ricostruzione della ferrovia Tirana-Durazzo, con una nuova fermata all’aeroporto di Rinas. Il progetto sarà realizzato entro 30 mesi e il costo totale raggiungerà 90,5 milioni di euro. 36,9 milioni di euro sono stati forniti dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo sotto forma di credito, 35,4 milioni saranno stanziati dall’Unione europea, mentre il governo albanese coprirà i costi di espropriazione e imposta sul valore aggiunto. Circa 1.375 dipendenti diretti e indiretti dovrebbero essere coinvolti nella fase di costruzione, mentre durante la fase operativa il numero raggiungerà circa 2.200. Il valore del risparmio dei cittadini è stimato in 55 milioni di euro all’anno. Si prevede che la ricostruzione della ferrovia e il ritorno della stazione ferroviaria nella città di Tirana diano nuovo slancio a questo settore, dimenticato da molti anni.

Share Button

I commenti sono chiusi