Siglato MoU tra FS Italiane e Ministero Opere Pubbliche e Trasporti della Costa Rica

00291Servizi di consulenza tecnico/specialistica per lo sviluppo di progetti ferroviari, assistenza ingegneristica per lo studio e la realizzazione degli interventi di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della rete ferroviaria del Costarica.

Sono i punti salienti del Memorandum of Understanding (MoU) firmato ieri a Roma dal Ministero delle Opere pubbliche e dei Trasporti del Costarica e Ferrovie dello Stato Italiane.

In Costarica, infatti, il Governo sta per avviare importanti progetti ferroviari. In particolare, l’ammodernamento del collegamento ferroviario fra la capitale, San José, e le città limitrofe del Valle Central. La realizzazione della nuova linea Cartago РAlajuela, la progettazione di un collegamento ferroviario (canal seco) alternativo al Canale di Panama, tra Pacifico e Atlantico, il collegamento ferroviario tra il nuovo aeroporto di Orotina e la Capitale.

FS √® gi√† operativa in¬†Sud America: in Argentina con¬†Italferr, la societ√† d’ingegneria ferroviaria, che sta effettuando la progettazione per la riattivazione al traffico ferroviario della¬†linea urbana Sarmiento, lunga 36 chilometri di cui 18 km interrati nella zona di Buenos Aires e nove nuove stazioni.In¬†Cile¬†Italcertifer¬†ha acquisito un¬†contratto per la certificazione di veicoli diagnostici. In¬†Per√Ļ¬†Italferrsi √® recentemente aggiudicata la gara per il progetto del¬†Tunnel Transandino, in associazione d‚Äôimpresa con altre societ√† di ingegneria internazionali.

Share Button

I commenti sono chiusi