FFS, APG SGA si aggiudica la commercializzazione delle superfici pubblicitarie nelle stazioni e nei treni

Le FFS hanno assegnato alla APG|SGA l’appalto per la commercializzazione delle superfici pubblicitarie. Il 1° gennaio 2019 l’agenzia leader del settore riceverà un nuovo contratto per tutte le superfici pubblicitarie nelle stazioni e nei treni. Tutti i contratti di locazione di superfici destinate alla pubblicità di terzi stipulati tra FFS e APG|SGA scadranno a fine 2018, dopo dieci anni di validità. Nel gennaio 2017 è stato quindi pubblicato un nuovo concorso, rimasto aperto sei mesi. Al termine della procedura di bando si è affermata l’azienda APG|SGA, che è così stata selezionata quale partner commerciale a partire dal 1° gennaio 2019. L’agenzia sarà responsabile delle superfici commerciali lungo tutta la catena di viaggio: superfici pubblicitarie analogiche e digitali, superfici pubblicitarie per poster giganti e investimenti, superfici commerciali nei treni e al loro esterno. Il mercato pubblicitario è in pieno processo di trasformazione digitale ed è in forte crescita. Le superfici pubblicitarie digitali offrono nuove opportunità, ad esempio per garantire un’informazione alla clientela mirata e su larga scala in caso di guasto grazie alla possibilità di convertirle a breve termine ad altri scopi. Le FFS sono convinte che in un contesto di mercato dinamico e impegnativo come questo, APG|SGA saprà gestire egregiamente la pubblicità esterna.

Share Button

I commenti sono chiusi