Olanda: CAF presenta Sprinters, i nuovi Intercity per la compagnia NS in viaggio dal 2018

FT-ETRCresce la flotta di Sprinters nei Paesi Bassi. Dopo la consegna dei 58 Sprinters da parte di Stadler ora è il momento degli ultimi NS-Sprinters di CAF. I primi treni dei 118 totali si trovano già nei Paesi Bassi per il periodo di prova e omologazione. I passeggeri potranno viaggiare su questi nuovi convogli dal 2018.Il numero di passeggeri che utilizzano il treno sta crescendo e per questo la NS investirà più di 2,5 milioni di euro per i nuovi Sprinters, i nuovi treni Intercity, e nella modernizzazione della propria flotta. La richiesta di 118 convogli a CAF fa parte di un programma di investimenti su grande scala che ha l’obiettivo di mantenere alto il livello olandese di mobilità sostenibile e accessibilità. I passeggeri viaggeranno comodamente su questi treni: trasparenti, aperti, attrattivi ed efficienti a livello energetico, equipaggiati con wifi, bagni accessibili agli utenti con disabilità, prese di corrente, punti di ricarica USB, spazi per le biciclette e un comodo ingresso. Wilbert Wijns, gerente del programma Sprinter New Generation ha dichiarato: “Iniziamo con CAF la fase di test nei Paesi Bassi, condizione necessaria per ottenere le licenze richieste. Nel frattempo, migliaia di macchinisti, assistenti e tecnici stanno ricevendo la formazione necessaria per operare ed effettuare la manutenzione del treno. Tutto questo con l’obiettivo di arrivare pronti all’autunno del 2018”. Alla fine del 2014 NS ha firmato un contratto con CAF che consiste nella consegna di 118 treni, per un totale di 20mila posti a sedere. Il disegno del treno si basa sulla piattaforma Civity di CAF. In altri Paesi il Civity è un treno già ben conosciuto nel mondo del trasporto passeggeri. Il modello è stato ampiamente testato nella fabbrica di CAF a Beasain, oltre ad essere stato provato nel circuito con binari speciali di Velim, in Repubblica Ceca. Qui il treno ha percorso 40mila chilometri ed ha superato le prove nella Camera Climatica di Vienna, dove è stato sottoposto ad un test con condizioni climatiche invernali.

Share Button

I commenti sono chiusi