Spagna: Adif migliora la regolazione del traffico ferroviario nell’anello di Siviglia per incrementarne la capacità

acc_termini02Adif ha messo a gara i lavori per migliorare la regolazione del traffico ferroviario nell’anello di Siviglia, tra le biforcazioni di San Bernardo e La Negrilla e le biforcazioni di Tamarguillo e La Salud, per una lunghezza di circa 19,7 chilometri. I lavori prevedono un investimento di 1.757.774 euro per la durata di nove mesi.L’intervento ha come obiettivo quello di dotare l’infrastruttura di strumenti necessari affinché i treni possano circolare sui due binari esistenti in entrambe le direzioni. In questo modo la linea potrà garantire una maggiore possibilità di circolazione e verrà incrementata la sicurezza del traffico. In questo modo la tratta verrà regolata tramite il sistema CTC (Controllo di Traffico Centralizzato), che significa più automazione nelle operazioni di controllo del traffico. I lavori sono stati aggiudicati dall’azienda spagnola Thales España GRP. L’intervento potrà essere cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FEDER) attraverso il piano Crescita Sostenibile 2014-2020

Share Button

I commenti sono chiusi