Marocco: prosegue ampliamento delle rete tramviaria di Casablanca. Investimento 2017 di 382 mln euro

7013_15missoriIl Consiglio di Amministrazione di Casablanca Transports, riunitosi lo scorso 7 febbraio, ha esaminato e approvato alcuni progetti relativi all’espansione della rete tranviaria della capitale economica marocchina.Secondo quanto riporta l’ICE, lo stanziamento previsto per il 2017 è pari a 4,15 miliardi di dirham (pari a 382 milioni di euro), destinato prevalentmente ad aumentare il numero di linee disponibili. La prima linea di tram, in servizio dal 2012, ha trasportato nel 2016 ben 36 milioni di passeggeri. La seconda linea di tram è attualmente in corso di costruzione ed è previsto l’inizio del servizio alla fine del 2018. Gli investimenti programmati per il 2017 serviranno a finanziare l’avvio dei lavori per la costruzione della linea 3 e 4.Casablanca Transport si occupa inoltre di altri progetti infrastrutturali per fluidificare il traffico automobilistico a Casablanca. Tra di essi il “nodo A”, uno svincolo stradale, e due sottopassaggi, per un budget complessivo di 540 milioni di dirhams (circa 50 milioni di euro). Casablanca Transport ha inoltre annunciato che nei prossimi mesi saranno avviate le procedure per la selezione dei nuovi concessionari per l’utilizzo delle linee di tram (attualmente Casa Tramway) e degli autobus (M’dina Bus), in quanto ambedue i contratti scadranno nel 2018

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.