Messico: Alstom consegna il primo convoglio della metropolitana per la nuova Line 3 di Guadalajara

MA100_aversaAlstom, in collaborazione con CPVM ha consegnato alla Secretaría de Comunicaciones y Transporte (SCT), il primo dei 18 treni Metropolis treni che circoleranno sulla nuova linea 3 della rete metropolitana di Guadalajara. La Linea 3, che sarà gestito dal Sistema de Tren Eléctrico Urbano (SITEUR),  è lunga circa 21 km e attraversa Zapopan, Guadalajara e Tlaquepaque. Sono previsti 230mila passeggeri ogni giorno.“Questo progetto porterà notevoli benefici per l’area metropolitana di Guadalajara e per i suoi abitanti che potranno viaggiare a bordo di un mezzo di trasporto affidabile, confortevole ed ecologico,” ha dichiarato Rodelmar Ocampo, direttore responsabile per Alstom Messico.Il Metropolis di Guadalajara è composto da tre auto, tutte dotate di aria condizionata. La metropolitana garantisce i più elevati standard ambientali: il consumo energia è minimo grazie al peso ridotto del treno, al’ottimizzazione delle prestazioni di trazione e al recupero energetico. Il convoglio raggiunge una velocità massima di 90 chilometri all’ora e include un sistema di comunicazione e di informazione per i passeggeri. I convogli Metropolis sono prodotti nella fabbrica di Alstom di Santa Perpetua a Barcellona, ​​Spagna. Metropolis di Alstom è treno della metropolitana sicuro e affidabile, collaudato a livello mondiale. Attualmente è in uso a Panama, Singapore, San Paolo, Shanghai e Amsterdam.Nel mese di dicembre 2014, SCT ha assegnato Alstom un contratto per fornire e integrare un intero sistema di metropolitana. In aggiunta ai 18 treni Metropolis, Alstom fornirà infatti sistemi di comunicazione, sistemi ad alta tensione e sottostazioni di trazione, sistemi di controllo del traffico basati su URBALIS 400, il sistema CBTC (Communication based train control) di Alstom.Ampiamente collaudata e costantemente aggiornato, URBALIS rappresenta la soluzione CBTC ideale per gli operatori di trasporto urbano che mirano a massimizzare le prestazioni e la capacità e che necessitano di meccanismi di apertura tradizionali per esigenze operative. 

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.