RE TILO sulla tratta panoramica del San Gottardo

hupac_995_2205_1476_2702060be1Dal prossimo 11 dicembre sulla tratta panoramica del San Gottardo circoleranno i treni delle linea TILO RE10 tra Bellinzona ed Erstfeld. I collegamenti saranno orari in entrambe le direzioni, con fermate a Castione-Arbedo, Biasca, Lavorgo, Faido, Ambrì-Piotta, Airolo e Göschenen. Al mattino i collegamenti in direzione di Bellinzona fermeranno anche a Bodio. In Leventina, quindi, dal prossimo cambio orario Lavorgo e Ambrì-Piotta saranno collegate ogni ora con collegamenti ferroviari verso sud e verso nord. I collegamenti TILO RE10 ogni due ore circoleranno direttamente da e per Lugano e quattro volte al giorno da e per Milano Centrale. A Bellinzona i TILO RE10 avranno coincidenze immediate con i treni a lunga percorrenza che attraverseranno la galleria di base del San Gottardo. Ad Erstfeld le coincidenze da e per Zurigo e Lucerna-Basilea saranno immediate e sullo stesso marciapiede. Novità anche per le altre linee TILO. I collegamenti TILO S20 Locarno – Castione saranno prolungati ogni ora fino a Biasca, nelle ore di punta anche fino ad Airolo (direzione nord-sud al mattino, direzione sud-nord al pomeriggio e a mezzanotte). Mentre i collegamenti TILO S30 che circoleranno fino a Malpensa Aeroporto arriveranno fino al Terminal 2, grazie al nuovo collegamento ferroviario tra i due Terminal. Tra Locarno e Lugano vi saranno inoltre nuovi collegamenti diretti. Da parte sua la linea TILO RE80 circolerà ora con due collegamenti tra Locarno e Lugano (uno al mattino e uno la sera) e con tre collegamenti serali tra Lugano e Locarno. Anche durante l’anno 2017 e fino all’apertura della galleria di base del Monte Ceneri (dicembre 2020) l’esercizio ferroviario in Ticino sarà interessato da numerosi cantieri per l’ampliamento dell’infrastruttura ferroviaria e le conseguenti limitazioni. Per i lavori a nord della stazione di Bellinzona tutti i collegamenti TILO S10 nell’orario 2017 termineranno la loro corsa a Bellinzona. I lavori necessari per il rinnovamento della stazione di Lugano-Paradiso, opera importante e di grande vantaggio per la clientela, causerà la soppressione della fermata di Lugano-Paradiso dall’11 dicembre 2016 al 9 dicembre 2017. Da Paradiso in direzione della Stazione FFS di Lugano e ritorno ci sarà un’offerta transitoria su gomma con l’adeguamento degli orari e delle destinazioni delle corse bus ordinarie della linea numero 2 mentre da e per Melide ci saranno corse di bus sostitutivi, in particolare nelle fasce orarie dei pendolari.

Fino a giugno 2017 i collegamenti TILO S30 verranno sostituiti da un servizio bus tra Cadenazzo e Luino tra le ore 09.00 alle ore 13.00, mentre da giugno 2017 tutti i collegamenti TILO S30 verranno sostituiti da un servizio bus. Questa misura è necessaria in quanto sono in corso importanti lavori su tutta la linea

Share Button

Lascia un commento