PlayRenfe con wi-fi la TV in diretta ad alta velocità

13293335_1125236430874343_804226355_nPrima del lancio dei servizi ad alta velocità fra Madrid e Siviglia, il 5 dicembre, l’operatore nazionale spagnolo RENFE sta testando dal 4 novembre una versione beta di PlayRenfe, la sua nuova piattaforma Wi-Fi sul treno che unisce satellitare e 4G. Così come la connettività internet, i passeggeri saranno in grado di guardare la TV in diretta sul movimento in quello che dice RENFE è una prima mondiale per l’industria ferroviaria.

Dopo aver assegnato un contratto di Telefónica nel mese di novembre 2015, RENFE sta lavorando con la società di telecomunicazioni e ferroviaroe, Alstom, Siemens e Talgo per dotare tutte le quattro classi di alta velocità convoglio. L’obiettivo è quello di estendere PlayRenfe sul resto della rete ad alta velocità durante il 2017, quando l’operatore nazionale sarà celebrare il 25 ° anniversario dell’apertura della prima linea ad alta velocità di Spagna, tra Madrid e Siviglia, il 14 aprile 1992. Così oltre che co  antenne per 4G-LTE e satellitare, i treni sono dotati di router, server, punti di accesso e due antenne interne per carrozza. Le attività infrastrutturali sono in corso per equipaggiare 1 600 km di linee ad alta velocità, inclusa una fornotira per copertura in 75 gallerie.

Accesso PlayRenfe avverrà per mezzo di un app per smartphone e tablet o sui loro computer portatili tramite il sito web dedicato, i passeggeri saranno in grado di godere di una serie di contenuti personalizzati compresi i film ed e-book, così come le informazioni su prodotti e servizi in quanto RENFE vede come un nuovo ‘mercato’, in cui per incontrare i propri clienti. L’accesso al nuovo servizio sarà gratuito per i membri del programma di fidelizzazione di RENFE e passeggeri in prima classe, altrimenti al costo di € 2 per un pacchetto di base su un dispositivo o di € 4 per il pacchetto premium su tre dispositivi che offrono maggiore velocità e TV in diretta.

‘PlayRenfe è più di wi-fi’, ha detto il ministro ad interim dello Sviluppo ad Rafael Catalá il 3 novembre. Come parte della strategia di trasformazione digitale di RENFE, che offrirà ‘contenuti esclusivi per ogni tipo di passeggeri e nuovi servizi’, ha aggiunto.

Share Button

Lascia una risposta