Trenitalia Regionale, Basilicata: arrivato il quarto Swing, il moderno treno diesel dedicato ai pendolari

ETR425027_reg24257scvConsegnato ieri a Potenza il quarto treno Swing dedicato ai pendolari della Basilicata. Si tratta del primo esemplare acquistato interamente dalla Regione che, nel corso di una cerimonia nella stazione centrale del capoluogo lucano, lo ha affidato a Trenitalia. Il nuovo Swing si affianca ai tre già in circolazione e viaggerà prevalentemente, come i suoi gemelli, sulle linee che collegano Potenza a Foggia e Salerno. Alla cerimonia di consegna hanno partecipato l’Assessore Regionale ai Trasporti,Nicola Benedetto , e il Direttore Passeggeri Regionale Trenitalia Basilicata, Mariella Polla, che hanno illustrato agli invitati e alla stampa le caratteristiche del nuovo treno. Gli Swing sono progettati e realizzati secondo le più avanzate concezioni di ingegneria, con accessori e dotazioni tecnologiche all’avanguardia, tali da elevare gli standard in materia di affidabilità, puntualità, confort, security e informazione ai passeggeri. Realizzati dall’azienda polacca Pesa, sono moderni convogli alimentati a gasolio con un’offerta complessiva di 312 posti (di cui 159 a sedere), destinati a viaggiare sulle linee non elettrificate.
Possono raggiungere la velocità di 130 chilometri orari e sono dotati di monitor e apparati audio per una migliore comunicazione con i passeggeri.
Inoltre, sei telecamere interne e quattro esterne garantiscono una videosorveglianza costante su tutto il treno, a maggiore tutela della sicurezza dei viaggiatori.

La nuova livrea esterna, che contraddistingue l’intera flotta regionale – dalla Sicilia alla Valle d’Aosta – è caratterizzata dal contrasto cromatico tra lo sfondo antracite opaco e le marcate “pennellate” di colore.

I treni Swing sono un ulteriore tassello per il rinnovo della flotta regionale che Trenitalia sta dedicando ai pendolari attraverso un programma nazionale che si traduce in una migliore esperienza di viaggio con risultati di miglioramento degli standard di qualità e regolarità del servizio.

Infatti, nel primo semestre del 2016, in linea con il trend degli ultimi 18 mesi, in Basilicata si è registrato un incremento della puntualità con un + 4% rispetto allo stesso periodo di rilevamento del 2015, e una riduzione di cancellazioni (solo l’ 1% delle corse regionali effettuate, dimezzando le cancellazioni del 2014).

I dati assumono un significato ancora più rilevante se si considera che, rispetto al 2015, hanno circolato 363 treni regionali in più, con un aumento di oltre il 4% di corse.

In particolare, nel periodo gennaio/luglio 2016, i servizi effettuati con i treni Swing hanno raggiunto una puntualità Trenitalia di oltre il 97%, a testimonianza dei risultati che si possono conseguire grazie a investimenti e strategie mirate.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.