Nuovi collegamenti Milano – Francoforte da Dicembre 2017

E403001_napolicentralePartiranno a dicembre 2017 i nuovi collegamenti ferroviari internazionali tra Milano e Francoforte, passando per la Svizzera. È questo uno dei punti del memorandum of understanding siglato ieri a Lugano dall’ad di FS Italiane Renato Mazzoncini, l’ad di FFS Andreas Meyer e l’ad di DB Rüdiger Grube. Assieme ai nuovi collegamenti, l’intesa prevede migliori coincidenze tra i diversi Paesi e un miglioramento complessivo della puntualità. Nella stessa cornice, gli amministratori delegati di tutte le aziende ferroviarie europee hanno confermato, attraverso una dichiarazione congiunta, la volontà di creare sinergie per affrontare le sfide della mobilità del futuro. L’obiettivo è far sì che la modalità ferroviaria conquisti quote maggiori rispetto agli altri vettori di trasporto, sfruttando il suo principale punto di forza: il treno consente di condurre a destinazione un numero elevato di  passeggeri e di merci lungo tratte lunghe in modo affidabile, sicuro e puntuale. Il requisito essenziale è che ci siano regole uguali per tutti, nella concorrenza intermodale: il quadro regolatorio va migliorato nella logica della liberalizzazione del mercato. Pertanto, gli ad chiedono al mondo politico di prendersi le proprie responsabilità, garantendo il finanziamento stabile a lungo termine della manutenzione e dell’ampliamento dell’infrastruttura ferroviaria. Il vertice degli ad europei, che si è tenuto alla vigilia dell’inaugurazione della galleria di base del San Gottardo, ha fatto il punto anche sulle nuove opportunità offerte dal nuovo tunnel, soprattutto per il traffico merci. L’intesa raggiunta prevede una pianificazione strategica dei collegamenti merci transfrontalieri. Dal punto di vista infrastrutturale, secondo gli accordi tra la Svizzera, l’Italia e la Germania, le linee di accesso saranno concluse nei prossimi anni. Dal 2020 attraverso la nuova linea di pianura potranno essere sfruttate in pieno la lunghezza dei treni fino a 750 metri e il corridoio 4 metri. Infine, gli ad hanno anche discusso della necessità di velocizzare il percorso di digitalizzazione dei processi e di armonizzazione dei sistemi di ticketing tra i vari Pesi. Lo scambio di dati e l’introduzione di standard permetterà di semplificare le procedure, ridurre i costi e aprire la strada all’innovazione.

 

 

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.