Olanda: VolkerRail e Mobilis si aggiudicano contratto di 72 mln.

0c975ac1b5VolkerRail e Mobilis hanno ottenuto un contratto di 72 milioni di euro per convertire i 24 km della linea ferroviario tra Schiedam Centrum e Hoek van Holland al funzionamento della metropolitana. L’opera dovrà essere completata entro febbraio 2018 e richiederà un periodo di cinque mesi di blocco del traffico passeggeri. Il progetto prevede l’ammodernamento di sei stazioni intermedie, tra cui la fornitura di ascensori e il libero accesso alle piattaforme dei treni, la costruzione di una stazione a Maaslsluis Steendijkpolder e la sostituzione dell’attuale stazione di Hoek van Holland Strand. E’ prevista anche la realizzazione di un deposito a Vulcaanhaven e la modifica dell’alimentazione elettrica da 1 · 5 kV DC a 750 V DC. La linea funzionerà come estensione dell’esistente RandstadRail linea B, che attualmente va da Nesselande attraverso il centro di Rotterdam a Schiedam Centrum.

Il costo dell’intero progetto è di 312 milioni di euro che include una flotta di 16 treni Bombardier, in fase di costruzione presso il sito tedesco dell’azienda a Bautzen (previsti da un contratto del valore di 80 milioni di euro assegnato nel 2014) e della fornitura dei materiali per il segnalamento (sempre provenienti Bombardier con un contratto di 25 milioni di euro).

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.