Alstom fornirà 15 Citadis Dualis tram-train a SNCF. Contratto del valore di 75 mln euro

1001_alamanniAlstom fornirà 15 Citadis Dualis alla regione dell’Ile-de-France in seguito al secondo esercizio di un’opzione da parte di SNCF per conto di STIF. L’ordine, che fa parte di un contratto quadro firmato nel 2007 con la SNCF per le regioni francesi, ha un valore di 75 milioni di euro. I tram-treni Citadis Dualis saranno consegnati a partire da ottobre 2017, e la loro entrata in servizio commerciale è prevista per il 2019 sul tratto compreso tra Livry-Gargan e Clichy Montfermeil. Progettato per soddisfare la crescente esigenza di mobilità tra reti urbane e suburbane, il tram-treno Citadis Dualis collega il centro della città con la periferia, senza dover cambiare vettura. Progettato seguendo le linee del tram Citadis di Alstom, la versione Dualis mantiene le caratteristiche fondamentali che ne hanno assicurato il successo: modularità, accessibilità, affidabilità. Il Dualis può operare sia su una rete tranviaria che su una rete ferroviaria regionale grazie ad alcuni adattamenti in termini di potenza, sicurezza e comfort. Questa configurazione garantisce una modalità polivalente di trasporto. I 15 convogli per Ile de France saranno fabbricati presso il sito Alstom di Valenciennes. Saranno coinvolti nel processo di fabbricazione altri 5 siti: Ornans per i motori, Le Creusot per i carrelli, Tarbes per le apparecchiature di trazione, Villeurbanne per i sistemi di bordo e di informazione per i passeggeri e Saint-Ouen per la progettazione.

Ad oggi, sono 48 i Citadis Dualis in circolazione in Francia: 24 nella regione Rodano-Alpi, a ovest di Lione dal 2012; 24 nel Pays-de-la-Loire, in servizio commerciale sulle linee di Nantes-Clisson e Nantes-Châteaubriant.

Share Button

Lascia un commento