Torino: lascia l’auto, viaggia gratis

Foto0243La Città di Torino, in collaborazione con GTT ed Extra.To lancia un’iniziativa straordinaria per migliorare la qualità dell’aria. Giovedì 10 e venerdì 11 dicembre, dalle 5.00 alle 24.00, si viaggerà gratis su tutte le linee urbane e suburbane di bus, tram e metro, con più di venti Comuni della cintura collegati. “Lascia l’auto, viaggia gratis”: per due giorni, giovedì 10 e venerdì 11 dicembre, il trasporto pubblico dell’intera rete urbana e suburbana torinese sarà gratuito dalle 5.00 alle 24.00. Le flotte di mezzi GTT saranno potenziate e metro, tram e bus offriranno trasporto gratuito ai cittadini di qualunque età che vorranno percorrere qualsiasi tragitto, da quello abituale per andare a casa o al lavoro, fino a quelli più ampi e articolati nel corso della giornata. Una chiamata alla responsabilità per tutti, un segnale concreto rivolto agli utenti abituali e ai city users – centinaia di migliaia ogni giorno – affinchè con un gesto concreto contribuiscano alle azioni che la Città ha da tempo intrapreso per migliorare la qualità dell’aria. Solo con azioni concertate, solo con un piano di lunga durata e condiviso fra tutti gli attori sociali è infatti possibile abbassare i livelli di inquinamento. Giovedì e venerdì prossimi si viaggerà gratis sulla metropolitana (che ogni giorno registra 150 mila passaggi), su 88 linee GTT urbane e suburbane (600 mila passaggi) e sulle linee ferroviarie sfm1 Pont – Rivarolo – Chieri e sfmA Torino – Aeroporto – Ceres. Questi i comuni e i territori collegati:
Borgaro, Settimo, San Mauro, Pianezza, Alpignano, Collegno, Rivoli, Grugliasco, Venaria, Druento, Leinì, Rivalta, Beinasco, Orbassano, Borgaretto, Candiolo, Nichelino, Moncalieri, Trofarello, Cambiano, Santena, Pecetto, Revigliasco, Pino Torinese, Chieri.

Saranno interessate anche le principali linee del consorzio Extra.To che collega tutta la provincia di Torino con Torino Città e di cui fanno parte 21 aziende per 160 mila persone al giorno trasportate. Anche la rete extraurbana, attraverso il consorzio Extra.To consentirà agli utenti di muoversi gratuitamente sulle seguenti direttrici:
pinerolese – Torino; Ivrea – Torino; Giaveno (Val Sangone) – Torino; Saluzzo – Carmagnola – Villafranca – Torino; Rubiana – Torino; Valli di Lanzo – Ciriè – Torino; Condove – Torino; Varallo – Torino; Orbassano – Volvera – Torino; Varisella – Torino; Carignano – Piobesi – Torino; Caselle Aeroporto – Torino.

Share Button

Lascia una risposta