Toscana, da lunedì 31 agosto tornano i treni fra Lucca e Aulla

Treno Swing SienaLunedì 31 agosto riprende  la circolazione ferroviaria  sulla linea Lucca – Aulla. Sono stati infatti conclusi come da programma (rispettando tempi e modalità), gli interventi di potenziamento infrastrutturale iniziati il 27 luglio. Un mese di lavori straordinari messi in campo da Rete Ferroviaria Italiana – investimento complessivo di 10 milioni di euro – che integra gli impegni di Regione Toscana e Trenitalia per la mobilità su ferro, a partire dall’acquisto dei nuovi treni diesel Swing. Con la riattivazione della linea la maggioranza dei servizi  sulla Lucca – Aulla sarà effettuata infatti con gli Swing, convogli di ultima generazione inaugurati proprio a Lucca il 22 marzo scorso.

Nel corso dei lavori sono stati rinnovati i binari (circa 13 chilometri) tra Fornaci di Barga e Castelnuovo Garfagnana, consolidate le gallerie “Campacci”, “Messali” e “Prunicchio” fra Castelnuovo Garfagnana e Aulla ed eliminata la riduzione di velocità prima imposta ai treni nel tratto Castelnuovo Garfagnana – Piazza al Serchio.
Completati anche interventi di consolidamento e la realizzazione di alcune opere a protezione dei binari, sul tratto di linea tra Gragnola e Minucciano.

Inoltre, durante i lavori tra Fornaci di Barga e Castelnuovo Garfagnana sono state tagliate alcune piante, rimossa la vegetazione infestante e sostituite alcune recinzioni di protezione dei binari. Infine nelle stazioni di Ghivizzano, Borgo a Mozzano, Diecimo e Fornaci di Barga è stata sostituita la cartellonistica.

Come avevamo promesso – ha commentato il Vice Ministro Riccardo Nencini, che lo scorso 3 agosto aveva effettuato un sopralluogo con i tecnici di RFI alla stazione di Castelnuovo di Garfagnana (LU) e alla Galleria Campacci per verificare lo stato di avanzamento dei lavori – gli interventi permetteranno di incrementare regolarità e affidabilità della circolazione  ferroviaria per i pendolari e garantiranno un miglior comfort di viaggio su tutta la linea”.

Anche per la linea Lucca Aulla RFI ha rispettato gli impegni presi. I lavori infatti – sottolinea Maurizio Gentile Amministratore Delegato di RFI – sono stati conclusi rispettando la programmazione. Questi lavori permetteranno di incrementare gli standard dell’ infrastruttura ferroviaria e di dare una risposta concreta in ambito regionale alla richiesta di mobilità su ferro.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.