Africa: Firmato accordo per ferrovia tra Benin e Niger

getImageCA6U44BWBolloré Group ha siglato un accordo di concessione con i governi del Benin e del Niger per la costruzione e l’esercizio di una ferrovia da Cotonou in Benin a Niamey in Niger. Il progetto prevede la riabilitazione della linea a scartamento metrico Cotonou – Parakou, e la costruzione di una estensione 574 km. “Questo è un evento chiave per l’infrastruttura del Benin e Niger”, ha ddichiarato il primo ministro del Benin Lionel Zinsou firmando l’accordo con il suo omologo nigerino Brigi Rafini e con il CEO del settore ferroviario di Bolloré Group Thierry Ballard durante una visita a Niamey il 13 agosto scorso. “Entrambi i presidenti vedono come una priorità per la loro infrastruttura nazionale. Non c’è mai stato un tale investimento importante in un Paese dell’Africa occidentale. “

Bolloré Group possiede una partecipazione del 40% nella concessionaria ferroviaria Bénirail, con i governi di Benin e Niger ognuno possesso di un 10%. Il restante 40% delle azioni sono aperte ad investitori privati ​​in Benin e Niger.

Per Bolloré Group ha la firma dell’accordo è stato un altro passo in avanti per “la costruzione dell’anello ferroviario dell’Africa occidentale” , un progetto di 2 700 km di linee destinato a collegare la Costa d’Avorio, Burkina Faso, Niger, Benin e Togo, aprendo aree finora intercluse per tutta la regione

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.