Palermo, il Sistema NFC a bordo dei bus AMAT

smartphone_0Sicuramente prima fra le Aziende di Trasporto Pubblico in Italia, AMAT adotta il sistema NFC per la vendita e l’obliterazione dei biglietti a bordo dei bus. Sono già visibili, infatti, sui mezzi AMAT, i “TAG”, cioè i supporti adesivi che obliterano il titolo di viaggio accostandovi semplicemente il telefonino dotato di sistema NFC. E’ questo un altro sistema di bigliettazione elettronica che viene inserito nella sperimentazione già da tempo avviata dall’Azienda di trasporto pubblico cittadina. Nello specifico la società WolleyBuy s.r.l.,mette a disposizione di AMAT uno spazio dedicato all’interno della propria piattaforma WOLLEY per la vendita dei titoli di viaggio e di sosta. L’utente potrà scaricare tale nuova APP con la differenza, rispetto alle altre in uso, che, una volta salito a bordo, accostando il proprio smartphone (NFC) al TAG, vedrà obliterato il titolo di viaggio.

Un checkin immediato che consentirà all’Azienda di avere un ulteriore strumento di verifica  a bordo, oltre a monitorare l’effettivo utilizzo delle singole linee da parte dei passeggeri; il tutto senza spese di investimento iniziali. L’innovazione introdotta con il sistema TAG/NFC, infatti,  contribuisce a generare un sistema virtuoso economico e sociale, laddove proprio senza costi aggiuntivi per la collettività, si migliora e fluidifica l’accesso alla mobilità soprattutto in aree urbane come quella palermitana.

 

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.