Treno dei Bambini 2015: la cronaca della giornata parte 2

Ed eccoci alla seconda parte del racconto della storica giornata

tdb_scv_017_oc

Appena giunto il treno ETR 600 numero “8” nella Città Vaticano, scende  l’AD del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Michele Mario Elia, che da Roma Termini ha viaggiato insieme ai piccoli ospiti.

tdb_scv_018_fs

 Ad accoglierlo in stazione e a fare gli “onori di casa”  il Card. Giuseppe Bertello, Presidente del Governatorato della Città del Vaticano e il Card. Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura

tdb_scv_013_dr

tdb_scv_012_dr

Ed ecco il gruppo dei piccoli viaggiatori in posa insieme al personale di Trenitalia ed RFI tdb_scv_014_fsPer poi dirigersi verso la Sala Nervitdb_scv_015_ocC’è tempo per un ultimo scatto al Frecciargento, mentre il personale delle pulizie provvede alle operazioni di pulizia del convoglio e Gendarmeria Vaticana, Carabinieri e Polfer “sorvegliano” il confine, con il treno che, per motivi di “lunghezza” è metà in Italia e metà nella Città del Vaticano: un treno per due stati!tdb_scv_016_drÉ tempo anche per noi di raggiungere la sala Nervi. Lasciamo così alle nostre spalle la Stazione Vaticana e ci incamminiamo, sotto un sole ormai torrido. Davanti a noi, la fila delle automobili in attesa di rifornirsi presso il distributore di benzina “vaticano” :anche qui l’assenza delle varie imposte rende il prezzo, per i “fortunati” in possesso dell’apposita tessera, davvero competitivo!scv1La nostra cronaca si prende una piccola pausa..a presto!

Omar Cugini, Danilo Russo, Alessandro Vidale

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.