Benin: entro la fine del 2015 riaprirà la linea ferroviaria Cotonou- Pahou

tn_bj-cotonou-parakou-rehabilitation-20150602Il presidente del Benin, Thomas Yayi Bony, nel corso di un incontro con Vincent Bolloré, CEO di Bolloré Group, ha annunciato ufficialmente la prossima riapertura della linea a scartamento metrico Cotonou- Pahou. Il progetto prevede la sostituzione completa del binario e la ristrutturazione delle stazioni a Cadjehoun Saint-Jean, Godomey, Cococodji e Pahou. Bolloré Group prevede di lanciare il servizio passeggeri  entro la fine dell’anno utilizzando carrozze acquistate di seconda mano in Svizzera dalla Zentralbahn :  “il servizio – ha affermato Vincent Bolloré- sarà un enorme passo avanti per migliaia di persone e offrirà un collegamento di trasporto diretto dal centro di Cotonou, attualmente la città più popolosa dello stato”. Gli accordi sono stati raggiunti nel mese di aprile per la ricostruzione  della linea in direzione nord da Cotonou a Parakou e la costruzione di una estensione di  574 km verso Niamey in Niger. Il percorso merci e passeggeri è previsto come parte di un tracciato di 2700 Km che collega la Costa d’Avorio, Burkina Faso, Niger, Benin e Togo. Il progetto sarà sviluppato dalla joint venture Benirail di Bolloré Group (40%), i governi del Benin (10%) e del Niger (10%) e gli investitori locali.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.