Ucraina: le ferrovie di Lviv sviluppano progetti di energia alternativa

eolicoHa aperto nel distretto di Staryi Sambir, nell’oblast di Lviv,  la prima centrale eolica. La società “EKO-Optima” ha firmato un accordo con l’amministrazione ferroviaria di Lviv affinché l’energia prodotta dalle centrali eoliche raggiunga la Sotto Stazione Elettrica e successivamente la rete di distribuzione.  Nella prima fase sono state costruite due turbine eoliche, mentre ulteriori due saranno installate entro la fine del 2015. La potenza di una singola pala eolica è di  3.3 megawatt, e due di questi modelli sono in grado di produrre il fabbisogno di energia elettrica per più di un terzo degli utenti di Staryi Sambir. “L’energia prodotta dalla centrale arriva attraverso la rete elettrica nella nostra sottostazione. A questo punto, abbiamo abbastanza capacità per collegare due turbine eoliche. Ma se si vuole sviluppare la produzione di energia elettrica attraverso il vento, allora ogni sistema dovrà investire per essere in grado di prendere più energia da trasferire ai consumatori “, – ha dichiarato Pich Bogdan, responsabile delle Ferrovie di Lviv. Staryy Sambir-1 è il più potente parco eolico dell’Ucraina Occidentale. Le due turbine, prodotte dall’azienda leader del mercato «Vestas» (tipo V-112-3,3 potenza nominale di 3,3 MW) sono installate sulla vetta della montagna con una produzione stimata  di 19,46 milioni di kW/ h ed una fornitura di elettricità, attraverso la rete elettrica ucraina, di 18,68 milioni di kW/h

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.