Ucraina: Circa 1.500 cittadini da est Ucraina sono stati assistiti presso la stazione ferroviaria di Charkiv

03Durante i primi 15 giorni di febbraio sono state 1420 le persone che si muovevano dai territori temporaneamente occupati dai secessionisti e dalle truppe russe e dai distretti interessati dalla operazione antiterrorismo, registrati nei punti focali per il pronto soccorso ai cittadini ucraini nella stazione di Charkiv . I cittadini provenienti da regioni di Donetsk e Lugansk, hanno alloggi temporanei liberi, circa 900 persone sono state ospitate negli alloggi allestiti nelle aree della stazione, mentre per 327 cittadini sono stati organizzati viaggi da Charkiv a altre città in Ucraina. Il Centro di Coordinamento e pronto soccorso per gli sfollati è ubicato in una sala d’attesa presso la sala principale della stazione. Gli impiegati del Servizio  Statale per l’emergenza dell’Oblast di Charkiv  ed i volontari che lavorano nella stazione centrale di coordinamento, provvedono non solo a registrare e consultare i cittadini, ma anche fornire una serie di servizi gratuiti che sono normalmente forniti a pagamento, temporanea (per risolvere il problema di ulteriori indicazioni o problemi sociali) sistemazione nella sala d’attesa e negli alberghi di lusso di Southern Railway, usare i bagni a pagamento, fornire posti nei guardaroba.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.