Linea Canicattì – Gela – Comiso: presentato il progetto di potenziamento infrastrutturale e tecnologico

Il progetto di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della linea Canicattì – Gela – Comiso è stato presentato, stamattina, nel corso di un convegno che si è svolto nella sala consiliare del Palazzo di Città del Comune di Gela.

Dopo il saluto di benvenuto del sindaco, Angelo Fasulo, il meeting è stato aperto dal Presidente di Rete Ferroviaria Italiana, Dario Lo Bosco che, per illustrare i dettagli del progetto, si è avvalso della collaborazione di Andrea Cucinotta, della Direzione Investimenti, e Giovanni Di Liberto, della Direzione Territoriale Produzione, nonché Direttore Lavori dell’opera. Gli interventi programmati consentiranno di migliorare la potenzialità della linea e di  ridurre i tempi di viaggio: da Canicattì a Comiso si potrà andare in 1 ora e 40 minuti contro le attuali oltre 2 ore; da Gela a Comiso in 55 minuti, 10 in meno del tempo necessario oggi.

Non solo viaggi più veloci, ma anche standard di puntualità più performanti grazie al rinnovo dell’infrastruttura, degli impianti di telecomunicazione e alle modifiche del tracciato realizzate su oltre il 60% dei 119 km di linea. In una seconda fase saranno installate moderne tecnologie per la gestione del traffico ferroviario. Il trasporto intermodale sull’Isola, inoltre, trarrà benefici sia dal collegamento con l’aeroporto internazionale Pio La Torre,  a Comiso, sia dal più semplificato accesso ai poli logistici, portuali e industriali dell’intero bacino. I lavori, che saranno consegnati nei primi giorni di marzo, dureranno circa nove mesi per un impegno economico complessivo pari a 35 milioni di euro. Al tavolo dei partecipanti il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, che ha espresso soddisfazione per il significato che il progetto assume nel quadro del sistema di trasporti della Sicilia e per le positive ricadute in termini economici e ambientali.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.