Colleferro: al via importanti lavori di riqualificazione della stazione

Colleferro

Colleferro

Nuovo attraversamento pedonale dei binari soprelevato, marciapiedi standard tipo metropolitano, moderne pensiline, rinnovo completo dei binari e deviatoi. E’ quanto si appresta a realizzare Rete Ferroviaria Italiana alla stazione di Colleferro, sulla linea Roma – Cassino. L’investimento complessivo è di 11 milioni di euro e il termine degli interventi è previsto entro la prossima estate. Si inizierà il prossimo fine settimana con il varo del sovrappasso della stazione.

Per ridurre al minimo l’impatto dei lavori sulla circolazione ferroviaria il cantiere sarà all’opera durante le notti  di sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio.   Solo due i treni interessati che saranno cancellati e sostituiti da bus:

  • il treno 7565 Roma Termini ( 22.28) – Frosinone (23.40) cancellato il 31 gennaio
  • il treno 21852 Frosinone (5.00) – Roma Termini (6.30) cancellato domenica 1 febbraio

La struttura in acciaio è composta di una travata reticolare di camminamento sostenuta da gruppi di montanti metallici. A regime, la nuova passerella pedonale avrà una lunghezza complessiva di circa 30 metri, sarà dotata di ascensori e scale di accesso lungo le banchine e renderà più agevole e sicuro l’attraversamento della linea ferroviaria. Inoltre nel corso dei prossimi mesi Rete Ferroviaria Italiana, seguendo un calendario di lavori già programmato, realizzerà l’innalzamento dei marciapiedi ad altezza standard europea –  55 centimetri –  per facilitare l’entrata e l’uscita dai treni, e nuove e moderne pensiline per riparare i viaggiatori. Altri importanti interventi riguarderanno la sede ferroviaria e, seppure di minore impatto visivo, miglioreranno sensibilmente la circolazione ferroviaria

Consulta la locandina (.pdf 297 KB )

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.