Ferrovia Avezzano – Roccasecca: ancora nessuna risposta dalla Regione Abruzzo

668_3313balsoranoContinua senza sosta la meritoria opera del Comitato “Salviamo la Ferrovia Avezzano Roccasecca” che  a distanza di oltre 3 mesi dalla sospirata riapertura della linea attende ancora una risposta dalla regione Abruzzo sulle necessarie modifiche all’orario, richieste più volte per venire incontro alle esigenze dell’utenza. Come fa sapere Emilio Cancelli, Presidente del Comitato ” abbiamo dovuto prendere atto, nostro malgrado, che soltanto la Regione Lazio, insieme a Trenitalia, ci è stata ad ascoltare, constatando però che, finanziando 6 dei 20 treni/giorno attualmente in circolazione sulla Avezzano Roccasecca, ben poco si può cambiare senza l’intervento della Regione Abruzzo. Dalla quale, ad ora, nessuna risposta è mai giunta! A quel che sembra, a L’Aquila sono impegnati a progettare il futuro della Regione, dimentichi però dei problemi di oggi che, sia pure in prorogatio del contratto di servizio con Trenitalia, possono essere risolti con il minimo sforzo e con tanto buon senso” le richieste del Comitato, come fa sapere la Vice Presidente Rosaria Villa, “sono tutte volte al miglioramento del servizio. Solo per citarne alcune: integrazione tariffaria, sia come integrazione ferro/gomma che come integrazione regionale, modernizzazione/svecchiamento del materiale rotabile, aumento delle carrozze, spesso insufficienti. La missione del Comitato è chiara: difendere e riqualificare la linea Avezzano Roccasecca. E con questo non intendiamo solo eventuale sviluppo turistico (il 16 Novembre ne abbiamo dato prova); intendiamo un servizio efficiente, puntuale e vicino alle esigenze dei pendolari.” Sulla stessa lunghezza d’onda del Comitato anche il CeSMoT – Centro Studi sulla Mobilità e i Trasporti per il quale “è indispensabile che la Regione Abruzzo, che negli ultimi anni si è purtroppo dimostrata poco attenta alle tematiche del trasporto ferroviario, inverta rapidamente rotta e recepisca le richieste che giungono dal Comitato, di cui plaudiamo il meritorio impegno che ha portato alla riapertura della linea, e dai numerosi utilizzatori della linea, che hanno diritto ad un servizio efficace ed efficiente. “

Nel frattempo, l’impegno del Comitato, è riuscito a far si che  siano stati riparati i guasti che hanno provocato diversi ritardi e, da quel che si è potuto apprendere, sarà ripristinato il punto di incrocio di Balsorano, a tutto vantaggio della regolarità della circolazione.

 

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.