Svizzera, treni supplementari per gli sport invernali: Oltre 133 000 posti a sedere in più

IC2000 nel paesaggio invernale a Langenthal

IC2000 nel paesaggio invernale a Langenthal

Le FFS prevedono un forte aumento del numero di viaggiatori che nei prossimi weekend saranno diretti in montagna verso le principali mete sciistiche. Dal 9 gennaio a fine marzo 2015, metteranno in circolazione per il traffico generato dagli sport invernali 225 treni supplementari. Di questi, 136 viaggeranno da Zurigo, Basilea e Berna verso Visp e Briga, in Vallese, mentre 89 circoleranno tra Zurigo e Coira.

Complessivamente i posti a sedere supplementari nei prossimi weekend saranno 133 000. In molti treni sarà previsto un minibar, che offrirà il servizio ristorazione. Per 5 franchi a persona è possibile inoltre prenotare un posto comodamente dal proprio Smartphone tramite l’applicazione mobile delle FFS nella rubrica «Acquisto biglietto Svizzera».

I treni supplementari partono alcuni minuti prima dei treni regolari. Il Vallese e i Grigioni dispongono di collegamenti ottimali con i mezzi di trasporto regionali come la Matterhorn Gotthard Bahn, la Ferrovia retica, l’autopostale e gli autobus. È possibile conoscere i migliori collegamenti sul sito www.ffs.ch/treni-invernali integrati nell’orario online delle FFS. I clienti possono ottenere maggiori informazioni anche presso tutti gli sportelli delle stazioni o contattando Rail Service al numero telefonico 0900 300 300 (CHF 1.19 / min.).

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.