Firmato memorandum d’intesa FS Italiane – TERNA per le reti elettriche

E405037_treviglioFerrovie dello Stato Italiane, RFI (Rete Ferroviaria Italiana) e S.EL.F. (Società Elettrica Ferroviaria) hanno siglato oggi un Memorandum of Understanding non vincolante con Terna per avviare il processo di potenziale cessione alla stessa Terna delle reti elettriche di trasmissione in alta e altissima tensione, con porzioni di relative stazioni elettriche, attualmente di proprietà del Gruppo FS.   L’eventuale cessione riguarderebbe sia le reti già inserite nella rete di trasmissione nazionale di energia elettrica, sia quelle destinate a farne parte, in caso di perfezionamento dell’operazione ai sensi della Legge di Stabilità 2015.  Il Memorandum of Understanding , in particolare, definisce le attività che il Gruppo FS e Terna dovranno svolgere nei prossimi mesi per perfezionare l’operazione che si prevede possa concludersi entro l’estate del 2015, ove si creino le necessarie condizioni. Il passaggio della rete elettrica FS a Terna è infatti subordinato, oltre che al buon esito dalle negoziazioni tra le parti, alle determinazioni che verranno adottate in materia dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.