Bologna: con il kiss & ride in taxi nel cuore della stazione

In taxi nel cuore della stazione di Bologna. E’ uno dei primi vantaggi del kiss & ride che da ieri consente ai viaggiatori, utilizzando una sola scala mobile, di raggiungere il terminal sotterraneo AV o i binari di superficie, evitando le attese su Piazza delle Medaglie d’Oro o il traffico di Viale Pietramellara. Il kiss & ride è stato aperto ieri alla presenza del Sindaco di Bologna Virginio Merola, dell’Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana Maurizio Gentile e dell’Amministratore Delegato di Italferr Matteo Maria Triglia.

Taxi e auto a noleggio con conducente potranno entrare dalla rotatoria di Via Svampa e uscire sulle vie de’ Carracci e Sebastiano Serlio. Le zone di accosto per la salita e discesa dei passeggeri, sono situate in aree collegate verticalmente all’atrio su Via de’ Carracci, ai due sottopassaggi principali della stazione storica e al terminal Alta Velocità (hall AV e piano binari). La nuova infrastruttura – utilizzabile tutti i giorni dalle 5.30 alle 23.00 e dedicata ai passeggeri della stazione di Bologna Centrale – è stata realizzata a 7 metri di profondità e servirà sia i binari di superfice sia quelli Alta Velocità (-23 metri).

Per separare i taxi dalle auto private e per fluidificare al meglio il traffico sotterraneo sono state realizzate due carreggiate, separate da un cordolo in gomma. Ai veicoli privati, che potranno utilizzare esclusivamente l’uscita su Via Sebastiano Serlio, sarà riservato anche un collegamento diretto con il parcheggio sotterraneo Stazione Bologna Centrale, in aggiunta alle entrate attuali sulle vie Matteotti e Serlio. Previste, a regime, ulteriori aree di parcheggio direttamente all’interno del kiss & ride. Per l’informazione ai viaggiatori in quest’area sono stati installati 94 diffusori sonori e 17 monitor che aggiornano, in tempo reale, sulla circolazione ferroviaria. Particolarmente curata anche la videosorveglianza, grazie a un circuito di 60 telecamere interfacciate con i sistemi di controllo accessi, antintrusione e rivelazione incendi. Realizzati infine specifici impianti di ventilazione e antincendio.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.