Roma, Improta: “A lavoro per riattivazione anello ferroviario Vigna Clara-Valle Aurelia”

ALe 803 a Pineto

ALe 803 a Pineto

Per definire i tempi e le modalità della riattivazione della tratta ferroviaria Vigna Clara-Valle Aurelia, questa mattina, alla presenza di rappresentanti di RFI – Rete Ferroviaria Italia e dei tecnici dell’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità, è stato effettuato un sopralluogo presso la Galleria della stazione Pineto e presso la stazione Vigna Clara”: lo annuncia, in una nota, Guido Improta, Assessore alla Mobilità e ai Trasporti di Roma Capitale. “La riattivazione della tratta Vigna Clara-Valle Aurelia – spiega Improta – si inserisce nel quadro più ampio dell’accordo sottoscritto in data 1° dicembre 2014 tra Roma Capitale e RFI per la definizione di sei interventi da realizzare all’interno del Nodo ferroviario di Roma per il potenziamento del sistema ferroviario metropolitano e regionale. L’accordo con RFI prevede, in particolare, l’uso di infrastrutture esistenti: nel caso specifico, la galleria tra Pineto e Vigna Clara, lunga 4,4 km, ha subito recentemente interventi che la rendono utilizzabile non appena ripristinato l’armamento dei binari e la linea elettrica lungo tutto il tracciato”. “L’attivazione del nuovo tratto di linea tra le stazioni di Vigna Clara e Valle Aurelia, con contestuale modifica del ‘piano del ferro’ e il miglioramento tecnologico degli apparati di gestione della circolazione – conclude Improta – consentirà un significativo miglioramento della mobilità dell’intero quadrante Nord della città e della qualità della vita dei cittadini che avranno più agevole accesso ai servizi delle metropolitane B (Ostiense) e A (Tuscolana) e alle ferrovie regionali FL1, FL3 e FL5”.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.