Intesa tra Regione Puglia RFI per valorizzare le stazioni del Parco dell’Alta Murgia

Questa mattina, a Bari, presso la sede della Regione Puglia, è stato siglato il Protocollo d’Intesa fra la Direzione Territoriale Produzione Bari di RFI e l’Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità, per il riuso in chiave sociale del patrimonio immobiliare inutilizzato, nell’ambito delle stazioni ferroviarie del Parco dell’Alta Murgia.

Il Protocollo prevede la concessione in comodato d’uso gratuito da parte di RFI alla Regione Puglia, di alcuni immobili, richiesti nelle località di Poggiorsini, Casal Sabini e Acquatetta per offrire nuovi servizi alle comunità locali.

La Regione, previo consenso di RFI, potrà a sua volta subcomodare gli immobili ad Associazioni o Enti senza scopo economico, per lo svolgimento di attività sociali, istituzionali e di promozione del territorio compatibili con il servizio ferroviario e coerenti con le strategie di RFI in tema di responsabilità sociale e sviluppo sostenibile.

Presenti alla firma del Protocollo, per la Regione Puglia, l’Assessore alle Infrastrutture Giovanni Giannini e Carmen Cassano e per RFI, il Direttore Produzione Territoriale di Bari Stefano Morellina, Patrizia Dicuonzo e Cesare Malpede

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.